Giovedì, 19 Luglio 2018
A+ R A-


Ingredienti

- 1 Kg di cozze
- 2 spicchi di aglio
- 1 bicchiere di vino bianco
- prezzemolo fresco
- olio d’oliva
- pepe nero
- pane casareccio


Preparazione

Per preparare l’impepata di cozze dovrete innanzitutto fare molta attenzione a pulirle attentamente. Private innanzitutto le cozze della barba, ossia quel ciuffetto che esce dalla conchiglia. Tirate semplicemente con le mani e si staccherà. Quindi accertatevi che la superficie della conchiglia sia ben pulita: per pulirla bene usate una spugnetta di alluminio oppure il dorso di un coltello. Fate questa operazione sotto l’acqua corrente e indossate dei guanti per proteggere la pelle. Pulite due spicchi di aglio e tagliateli in due. In una pentola dai bordi alti, che riesca a contenere tutte le cozze.

Mettete un filo di olio e fate soffriggere l’aglio: quindi aggiungete le cozze e lasciatele cuocere a fiamma viva per alcuni minuti. Sfumate il vino bianco. Potete quindi decidere di dare un tocco di colore in più alle vostre cozze aggiungendo qualche filetto di pomodoro fresco. Lasciate cuocere le cozze a fiamma viva mescolando di tanto in tanto: lasciatele sul fuoco fino a quando non saranno tutte ben aperte. Aggiungete quindi abbondante pepe e una bella manciata di prezzemolo tritato.

Servite le cozze con il loro sugo di cottura e con una fetta di pane casareccioabbrustolire da pote inzuppare nel sugo.